Adam5811 March 19, 2016

Originariamente si supponeva che si incontrassero nel secondo turno di primavera. Ma l’epidemia di parotite e la successiva quarantena dei calciatori di České Budějovice erano contrari. Rival Duel – L’unico derby del South Bohemian nel secondo campionato, ha dovuto posticipare. Sarà suonato dalle 17:00. Come sarà la corrispondenza?

Abbina per prestigio…progredire verso una maggiore concorrenza. Ha già altre unità nelle sue mani. Il gioco riguarderà il prestigio. Chi sarà il miglior boemo del Sud in totale?

Finora, questa è la casa di Tábor, che è il settimo in classifica con 28 punti. Se la Dinamo è in grado di vincere a Soukeník, vincerà sul suo avversario. “Vogliamo vincere.Abbiamo alcuni problemi di salute, non siamo completi, ma i giocatori che giocano ci metteranno un cuore e non rilasceranno una singola palla. Vogliamo mantenere la posizione della migliore squadra della Boemia meridionale “, afferma Tomáš Samec, direttore esecutivo di Táborská.

…e fiducia in se stessi

Duello non ha preferito. “Penso che sia una partita specifica. Il risultato del derby è molto aperto “, ha dichiarato l’allenatore della Dynamo David Horejs.

E anche i bookmaker hanno ragione. Anche se sono leggermente favoriti dal locale Tábor, ma la squadra di coach Petr Frňka non è stata convinta nelle ultime due partite quando ha perso con Vlašim a Frýdek-Místek. E su tre doppi, ha guadagnato un singolo punto per un pareggio in Opava.

La primavera è iniziata alla grande per la Dinamo.Dei quattro giochi ha vinto tre volte e ha legato una volta. Anche con i fronti. E Ústí nad Labem era sorpreso nel suo campo da gioco. Ma contro Hradec e l’ultimo turno a Olomouc non ha segnato. Mentre l’allenatore Frňka si è lamentato della fine della sua squadra, la sua collega di Budejovice Horejs ha sottolineato una brutta fase di pre-finale. Ora entrambi vorranno cambiarlo e passare alle partite rimanenti con una tacca vincente e una maggiore sicurezza.

qui è vero. Dopotutto, molti giocatori hanno giocato entrambi dall’altra parte. Sarà interessante vedere Jan Šimák, nativo di Tábor e ora sostenere Budejovice, per tornare a Tábor.

D’altro canto, Zdeněk Linhart, České Budějovice, si prenderà cura delle sue motivazioni.Ha suonato a Budejovice in autunno. Non voleva estendere il contratto in inverno e andò a Slavia, dove non ce l’ha fatta. Vuole riprendere la carriera in maglia Táborska. “L’inizio a Tábor è stato difficile. Non sono riuscito a combattere con Frýdek, l’abbiamo detto con l’allenatore e l’unica cosa che mi è mancata è un gol. Forse lo metterò contro la Dinamo “, ha detto con Vlaši dopo la partita.

Altre storie come questa potrebbero essere trovate. Ales Hanzlik non voleva più essere in Dynamo e ora appartiene al gruppo base di Taborska. Anche il capitano nazionale Peter Mraz ha tentato invano di entrare nella squadra di Budejovice e Javorek ha attraversato la cabina dell’isola. D’altra parte, Soukeník è ben noto ai trackman di Hric o di Novák. “Stiamo ancora scrivendo con i giocatori di Dynamo.Siamo in contatto “, ha ammesso Zdeněk Linhart, ad esempio, che i legami non possono essere abbattuti e cosa suonare.

Spettatori

Non vanno davvero nel wrapper. In media, fino a cinquecento. C’è una visita più grande ora. È difficile avvicinarsi a quando due squadre hanno giocato per due anni fa e c’erano oltre seimila persone in tutto il campo. “Il mio consiglio è di duemila spettatori. Anche se non sappiamo cosa farà il tempo e anche il fatto che è un giorno feriale “, dice Karel Chotovinský del marketing di Tábor.

Anche così, il club prende il gioco come un cosiddetto rischioso. Quindi avrà più organizzatori pronti, rafforzerà i rivenditori al botteghino.In breve, sarà preparato per una visita più alta del solito. “È una vacanza per giocatori, funzionari e fan. Crediamo che molti spettatori arriveranno allo stadio mercoledì dopo il lavoro “, attira Tomáš Samec da Tábor.